Icaros Desktop può essere supportato attraverso Patreon

L’Anima di Amiga

Oggi vi abbiamo fatto conoscere Norbert Kett, programmatore Amiga da supportare per via dei prodotti molto interessanti in sviluppo per la piattaforma Commodore.

Se dicessi Paolo Besser, molti di noi lo ricorderanno per Zzap e TGM (The Games Machines) e sopratutto per quella che io reputo la genialata editoriale degli anni 90; ovvero la fanzine Bovabyte!.

Oggi Paolo, (in realtà dagli inizi del 2000) si dedica ad AROS e alla sua distribuzione completa ICAROS Desktop, che sta riscuotendo il giusto successo tra gli appassionati del pianeta Amiga in generale.

Aros promette bene.

E’ un sistema operativo a 32 e 64bit compatibile x86, PPC, 68K  compatibile a livello di API con AmigaOS3.1, con un buon supporto hardware e software. Permette di essere eseguito in macchina virtuale o hardware reale ed è velocissimo (boot in pochi istanti) e per niente esoso di risorse.
Il software a corredo cresce giorno per giorno, donando agli utilizzatori sia giochi che applicazioni, portati da altri sistemi operativi.
Chiaramente tutto questo lavoro necessita di tempo, ricerca e tanta passione.

Come fare allora per aiutare questo progetto che potrebbe, ormai anche in breve tempo, essere una valida alternativa ai vari Linux, Windows e macOS?
Semplice, supportandolo attraverso la piattaforma Patreon!!!

Perché supportare ICARSO DESKTOP?

Perché ricalca l’idea e l’anima di quel computer che ci ha fatto sognare negli anni 80 e 90 e che oggi, grazie proprio ad ICAROS, può rivivere nativamente anche in processori diversi dal buon vecchio Motorola 68000.

Per dettagli e supporto vi rimandiamo alla pagina dedicata del progetto.
Mi raccomando, supportate secondo le vostre possibilità!

Supporta ICAROS DEKTOP

https://www.patreon.com/icarosdesktop

Continuate a seguirci anche sulla nostra pagina facebook e seguiteci anche nei nostri eventi in fiere o serate!

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica nasce nel '75. Appassionato di Computers, Videogames, Musica ed Arte. Ormai ha fatto pace con se stesso ammettendo di essere un Nerd :D

Potrebbero interessarti anche...