Arrivato il RaspberryPI!!!

Dopo quasi cinque mesi di attesa, oggi finalmente posso mettere le mani sul Raspberry PI.

La scheda viene inviata all’interno di una “simpatica” custodia di plastica corredata di manuali (semplici fogli).
Cos’è il Raspberry PI.
Si tratta di un micro computer single-board, con la possibilità di installare un sistema operativo LINUX per processori ARM, tramite una normale SD/SDHC.
La scheda incorpora una CPU ARM11 a 700mhz (overcloccabile in garanzia ad 1ghz) una GPU VideoCoreIV (circa il doppio in prestazioni di un iPhone4S) e 256mb di ram condivisi tra CPU e GPU. Due porte USB, una porta HDMI, una composita ed uscita Audio.

Il Raspberry PI è un sistema economico dai consumi ridotti (servono solo 5v per alimentarlo) e dalle prestazioni in linea con l’hardware che offre. Permette di visualizzare video in FullHD, giocare a giochi non recentissimi anche in 3D, navigare in internet e video scrittura.

Ma Raspberry PI non è solo questo. E’ possibile utilizzarlo anche come controller (tipo ARDUINO) o Server APACHE.

Il mio consiglio è di utilizzare una SDHC da 16gb di classe 6 minimo. 

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica nasce nel '75. Appassionato di Computers, Videogames, Musica ed Arte. Ormai ha fatto pace con se stesso ammettendo di essere un Nerd :D

Potrebbero interessarti anche...