PC Engine: emuliamo i Super cd-rom

Il PC-Engine è una console uscita sul mercato giapponese il 30 ottobre del 1987, prodotta dalla NEC in collaborazione con la software house Hudson Soft .
Inizialmente come supporto furono utilizzate le HuCard, cartucce della dimensione di una carta di credito con capienza dai 2 ai 20 mb.
hucard
L’anno seguente (1988) fu introdotto un hardware aggiuntivo, il PCE CD-ROM2 Interface Unit (o CD-ROM2 System), trasformando il PC Engine nella prima console della storia dotata di lettore Cd-ROM.
Nec-PC-Engine-IFU-30
Vediamo come poter emulare questo secondo componente.
1 – Scaricate da qui e installate daemon tools
Vi consiglio di fare una installazione personalizzata per evitare che vengano installati sul vostro pc software del “piffero”
2 – Installate Magic engine, io utilizzo la versione v1.1.3 (alternativamente potete utilizzare Ootake, gratuito che trovate qui)
Untitled-4
3 – Aprite daemon tools e aggiungete tramite l’icona + SOLO i files “.cue” delle vostre iso (iso e cue devono essere nella stessa directory chiaramente)
01
 4 – Cliccate col tasto destro del mouse su una iso caricata precedentemente e selezionate “monta su SCSI”
Probabilmente, se non lo avete ancora fatto, Deamon Tools installerà i drivers per lo scsi virtuale, riavviate e riprendete dal punto 3
02
5 – Aprite Magic Engine, selezionate Boot Cd e successivamente la lettera del drive virtuale dove è stata montata la iso
-
6 – Buon divertimento
pc engine cd rom
Untitled-1
Alessandro Bulgarelli

Alessandro Bulgarelli

Alessandro nasce nel 1974. Appassionato di hardware e di videogiochi non ha mai smesso di coltivare la sua passione. Con un un occhio di riguardo verso gli arcade, si è autocostruito un cabinato per riportare a casa sua quelle emozioni di un periodo ormai passato ma sempre vivo nel suo cuore.

Potrebbero interessarti anche...