Buon compleanno Duca

Duke Nukem 3D compie ventanni e, per festeggiare, il co-creatore George Broussard ha condiviso, tramite Twitter, le sue note originali dello sviluppo del gioco.

“Duke 3D è stato creato in due anni e mezzo di sviluppo (a quei tempi!), Con circa 15 persone e  circa 350.000$ di budget (guadagnati sette volte tanto il primo giorno)”. “Siamo rimasti scioccati.”

Broussard ha anche parlato dei preordini per il gioco, ed allora la scena era molto diversa da quella odierna. “Abbiamo avuto 50.000 preordini per Duke 3D (tutti pagati tramite assegno, mail o telefono) che abbiamo spedito internamente in  una settimana!” ha detto.
Ha poi continuato a condividere una serie di foto scattate del team di sviluppo vent’anni fa. Le più interessanti sono le immagini del suo notebook e le immagini delle note che ha scritto per gli altri dipendenti della 3D Realms. Includono le bozze di level design e le note di preparazione per le prime sessioni di registrazione con i doppiatori Jon St. John e Lani Minella.

Qui sotto le note originali postate su Twitter:

01

02

03

04

05

06

07

Duke Nukem 3D, il terzo gioco della serie Duke Nukem, ha debuttato il 29 gennaio 1996. A differenza dei precedenti due giochi, che erano platform a scorrimento orizzontale, Duke 3D è uno sparatutto in prima persona. Le critiche dei tempi lo lodaro ma fu anche criticato per la sua violenza e per come le donne venivano rappresentate.

Nonostante il suo successo commerciale, non ha mai ricevuto un degno seguito; Duke Nukem Forever infatti, ha attraversato una dei più lunghi e complessi cicli di sviluppo di sempre.

Alessandro Bulgarelli

Alessandro Bulgarelli

Alessandro nasce nel 1974. Appassionato di hardware e di videogiochi non ha mai smesso di coltivare la sua passione. Con un un occhio di riguardo verso gli arcade, si è autocostruito un cabinato per riportare a casa sua quelle emozioni di un periodo ormai passato ma sempre vivo nel suo cuore.

Potrebbero interessarti anche...