Intel acquista il chip Altera.

E’ stato reso noto l’acquisto di Altera da parte di Intel.

Notizia appena giunta e che potrebbe modificare il mercato delle schede basate su FPGA.
Ergo, il costo delle Vampire (sia 600 che gli altri modelli), il MIST e tutte le altre schede che si basano su questo sistema.
Il chip Altera infatti, ha raddoppiato il suo prezzo passando adesso a circa 152 dollari (quasi il costo dell’intera Vampire V2).

Chiaramente, aumenterebbero anche i costi per schede cha basano il loro “core” (è proprio il caso di dirlo) business sul suddetto Chip.

Kipper2k, autore della Vampire V2, afferma che 152 dollari a chip sono improponibili e che stanno cercando altrove qualche rimanenza a buon prezzo che non sia su Ebay.
Al momento, proprio per questo motivo c’è carenza di materiale (immaginiamo anche possibili ritardi nella produzione).

Non ci resta che rimanere in attesa di vedere gli sviluppi e vi terremo aggiornati in ogni caso.
Seguiteci sul gruppo Facebook per informazioni.

 

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica

Fabrizio Radica nasce nel '75. Appassionato di Computers, Videogames, Musica ed Arte. Ormai ha fatto pace con se stesso ammettendo di essere un Nerd :D

Potrebbero interessarti anche...