Autore: Francesco Sblendorio

Retroacademy ospite di Voxxed Days 2019 a Milano

Retroacademy quest’anno ha l’onore di essere ospite di Voxxed Days: sarà presente con uno stand museale, allestito per riprodurre postazioni di lavoro “casalinghe” degli sviluppatori degli anni ’80 e primi anni ’90, con hardware reale dell’epoca, in funzione e a disposizione per essere provato. Sarà possibile sperimentare anche l’uso di periferiche di memoria di massa (datassette e disk drive con relativi consumabili, cassette e floppy) con salvare e caricare programmi e/o lavori di grafica prodotti direttamente in loco.

Un MIST-ico Amiga

Diciamolo pure: noi appassionati di vecchi computer abbiamo un problema ineludibile, che prima o poi si presenterà. Il tempo passa, e le cose si rompono per usura: possiamo sostituire i pezzi guasti, ma si tratta sempre di oggetti che non vengono più prodotti.

GeoWrite: insolita alternativa a MS Word nel 2015?

Inizio questo articolo dicendo per prima cosa che è stato scritto con un Commodore 64 con GeoWrite. Dato che l’argomento dell’articolo è proprio l’utilizzo di GeoWrite per produrre documenti attuali, mi sembrava opportuno “dare l’esempio”, come vedete nell’immagine di introduzione...

CP/M su Commodore 128: terminali e sequenze di escape

Se avete già letto la “prima puntata” allora avete già fatto qualche esperimento con il vostro Commodore 128 in modalità CP/M. Questa volta ci occuperemo della gestione dello schermo e del modo in cui il sistema operativo gestisce l’output verso l’utente. CP/M nasce negli anni...