Commodore 64: Radio FM

Prendendo spunto dalla guida di Timo che potete trovare a questo indirizzo, cercherò di spiegarvi, nel più semplice modo possibile, come comandare un modulo radio Fm tramite il nostro Commodore 64.

Tutto il materiale è stato reperito su ebay ad un costo complessivo di circa 8€. (tranne stagno, saldatore e filo elettrico)

Di cosa abbiamo bisogno:

  • User port 12+12 (circa 1-2€)

usewr port commodore 64

  • Modulo Radio FM RDA5807 (circa 4€). Ne esistono di due tipi: uno col chip RDA5807SP e l’altro col chip RDA5807P. Entrambi dovrebbero funzionare. Per il tutorial ho utilizzato il modello RDA5807P con pcb verde chiaro (qui sotto)

RDA5807P

  • Stagno+saldatore (non necessario)
  • Filo elettrico

Si possono evitare le saldature usando i classici cavetti per il GPIO del raspberry (femmina/femmina):

GPIO-Cable Wires

Collegamenti

  • Colleghiamo il pin 1 della user port al GND (ground) del modulo fm
  • il pin 2 al VCC (+5)
  • il pin C al DAT (Data)
  • il pin D al CLK (Clock signal)

Attenzione che le lettere G e I del pinout vengono saltate, quindi non c’è nessun errore nello schema!

RDA5807P_FM_pinout

commodore 64 user port pinout

C64 Pin  Nome del pin  RDA5807 modulo radio
 1  GND  GND
 2  +5V  VCC
 C  PB0  DAT
 D  PB1  CLK

 

  • Colleghiamo l’antenna al modulo. Io ho saldato un semplice filo elettrico di circa un metro

ant

  • Colleghiamo tramite il connettore jack audio da 3.5mm due casse (per il test ho usato due semplici cuffiette stereo).

radio

  • Inseriamo la user port, con il modulo fm collegato come da schema, nel commodore 64 (da spento). In alto vanno i numeri.

user port

Lanciamo il software che potete trovare qui

Se tutto è andato per il verso giusto, questa è la schermata del software per comandare il modulo fm che vi si presenterà:

commodore 64 radio fm

Comandi Software:

SPAZIO – Radio ON / OFF
S – STEREO/MONO
B – Bass Boost
M –  Mute ON/OFF
E –  De-Emphasis
: – Scansione giù
; – Scansione su
U – Incremento freq di 100kHz
D – Decremento freq di 100kHz
+ – Aumenta il volume
– Diminuisce il volume
C – Salva il canale
Q – Uscita

P:S.: Facendo alcuni test ho notato che sul modello C64C il software non rileva il chip del modulo fm, ne ignoro le cause (farò altri test a riguardo).

Il tutto funziona alla perfezione sul classico modello “biscottone”.

Per un lavoro pulito vi consiglio di “inscatolare” il tutto.

IMG_4387_s

  • Buon ascolto 🙂

 

Alessandro Bulgarelli

Alessandro Bulgarelli

Alessandro nasce nel 1974. Appassionato di hardware e di videogiochi non ha mai smesso di coltivare la sua passione. Con un un occhio di riguardo verso gli arcade, si è autocostruito un cabinato per riportare a casa sua quelle emozioni di un periodo ormai passato ma sempre vivo nel suo cuore.

Potrebbero interessarti anche...